Robert Cialdini

Robert Cialdini

Si dedica da più di trent’anni all’indagine scientifica dei processi di persuasione ed è una delle massime autorità nel campo della psicologia sociale. A lui si deve la scoperta dei sei modelli fondamentali che sottendono tutte le tattiche persuasive. Le armi della persuasione. Come e perché si finisce col dire di sì (Giunti, 1995) è diventato subito un bestseller in più di 30 Paesi e ha segnato una vera e propria svolta nella psicologia sociale contemporanea. L’“Harvard Business Review” ha definito le ricerche di Cialdini “una svolta storica nell’analisi dei processi di persuasione”. “Fortune Magazine” include Le armi della persuasione tra i 75 Smartest Business Books, “Ceo Read” tra i 100 Best Business Books of All Time. Attualmente è docente di psicologia e marketing all’Arizona State University e Presidente e CEO di INFLUENCE AT WORK, un’organizzazione internazionale che fornisce supporto e formazione per un utilizzo produttivo ed etico delle sue ricerche.