Modifica evento
17 Novembre 2017 Milano
Salva sul tuo calendario

I problemi di comprensione verbale nei bambini italiani e di origine straniera: come individuarli, quando e perché intervenire.

Tipologie di comprensione e problematiche interpretative: implicazioni relazionali e scolastiche nei bambini italiani e di origine straniera.


Milano, 17-18 novembre 2017

I problemi di comprensione linguistica sono spesso sottovalutati, non affrontati, potendo essere all'origine di un impoverimento della qualità della vita. Il linguaggio verbale, quale veicolo principale nella comunicazione e degli apprendimenti, non risulta affatto indipendente dalle emozioni, dagli aspetti sociali e culturali, ed è potenzialmente interpretabile a seconda delle abilità linguistiche dell’individuo. Le finalità, il contenuto e le ambiguità di un messaggio si intersecano con le modalità interpretative del destinatario, che possono risultare adeguate o inadatte ai fini di consentire interazioni efficaci, in ambito evolutivo, multilinguistico ed interculturale.

La qualità dell’azione interpretativa appare di fondamentale importanza per il successo scolastico; pertanto, si rende indispensabile conoscere le caratteristiche e le modalità di sviluppo delle abilità implicate, in relazione all'età e alla classe, nonché rilevare le eventuali alterazioni. Riuscendo a individuare gli ostacoli, che determinano il fallimento, sarà possibile intervenire in modo mirato in funzione dei bisogni di diverso tipo.


Obiettivi

  • Promuovere e incrementare il sapere sulla comprensione, quale chiave di lettura per il raggiungimento di una migliore qualità negli scambi tra soggetti, nei diversi ambiti familiare, professionale e scolastico.
  • Identificare le componenti dei processi di comprensione e le loro possibili alterazioniin una prospettiva evolutiva e multiculturale.
  • Acquisire competenze tecniche e pratiche di indagine valutativa attraverso l’uso di strumenti specifici, al fine di un corretto inquadramento e per formulare diagnosi precoci.
  • Fornire linee-guida per la predisposizione di interventi di potenziamento e recupero personalizzati in base alle esigenze del bambino, quando si affrontano problematiche relazionali, linguistiche e di apprendimento.


Programma

Prima giornata (9-13; 14-18.30)


8.30  – 9.00 Registrazione partecipanti

  • Complessità della relazione comunicativa: caratteristiche, chi e cosa si comprende, finalità e mezzi.
  • Il linguaggio verbale: caratteristiche e aspetti evolutivi dei processi di comprensione, quando e in che modo si comprende.
  • Dalla comprensione del contesto alla comprensione delle parole e dei testi.
  • Problemi di comprensione: implicazioni nell’ambito comunicativo e degli apprendimenti, bambini italiani e di origine straniera a confronto.
  • Presentazione e discussione di casi clinici.
  • Sessione applicativa: Lavori a piccoli gruppi.
  • Role playing, esercitazione: analisi di una situazione comunicativa.


Seconda giornata (9-13; 14-18.30)

  • Ambiguità comunicative: contesto, cultura, decodifica e apprendimento.
  • La comprensione morfosintattica: caratteristiche e parametri di sviluppo (3/8 anni).
  • Modelli di indagine: presentazione di uno strumento valutativo, dimostrazione tecnica del suo utilizzo.
  • La comprensione metalinguistica: caratteristiche e parametri di sviluppo (8/12 anni).
  • Modelli di indagine: presentazione di uno strumento valutativo, dimostrazione tecnica del suo utilizzo.
  • La comprensione pragmatica: caratteristiche e modalità di indagine.
  • Presentazione e discussione di casi clinici.
  • Sessione applicativa: Esecuzione diretta di attività pratiche da parte di tutti i partecipanti.
  • Somministrazione di strumenti testistici: casi reali e simulati.
  • Produzione in piccolo gruppo di un rapporto finale da discutere in sessione plenaria.


Docente
Daniela Rustioni. È psicologa, psicoterapeuta libero professionista. Psicolinguista esperta nei disturbi del linguaggio, dell’apprendimento ed emotivo relazionali; si interessa di studi comparativi con soggetti non italofoni. Svolge attività clinica, si occupa di diagnosi e cura; è consulente per la programmazione e la supervisione di interventi riabilitativi, psicoeducativi e didattici. Si occupa della formazione degli Insegnanti e degli Operatori Socio Sanitari, è conduttore di corsi ECM, di aggiornamento e perfezionamento. Già professore a contratto dell’Università della Valle d’Aosta, nel corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria e Pedagogia dell’infanzia; dell’Università Milano Bicocca, Area Psicologia della disabilità; attualmente al Master Disfunzioni cognitive in età evolutiva dell’Università Cattolica di Milano. È relatore di tesi del corso di Laurea in Logopedia, Università degli Studi di Milano. È stata esperto ricercatore responsabile dell’Unità di Psicolinguistica dell’Irccs E. Medea, occupandosi di pianificazione e sviluppo di ricerche ministeriali. È autrice dipubblicazioni e dei test PVCL, Prove di Valutazione della comprensione Linguistica (1994) e delle PVCM, Metalinguistica (2010).
Destinatari

Il corso rilascia 16 crediti ECM per le seguenti figure professionali: psicologi, neuropsichiatri infantili, neurologi, pediatri, foniatri, logopedisti, terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, terapisti occupazionali, educatori professionali, tecnici della riabilitazione psichiatrica.

Giunti O.S. è provider ECM n. 131.


È possibile partecipare ai corsi come uditori (per dirigenti scolastici, insegnanti, insegnanti di sostegno, pedagogisti, pedagogisti clinici, referenti DSA, studenti) senza accreditamento ECM e con quota di iscrizione agevolata.


Al termine del corso sarà rilasciato l'attestato di frequenza a tutti i partecipanti.


sticker_generico_CardaDocente_web  Giunti O.S. è un ente accreditato MIUR, ed è abilitato al pagamento con carta del docente.


Quota di partecipazione


  • Iscrizione singola con ECM €245 iva esente 
  • Iscrizione per gruppi di 3 o più partecipanti €220 a partecipante iva esente 
  • Iscrizione come libero uditore (senza ECM) €179 iva esente

*Esenzione da IVA ai sensi dell'articolo 10.2.

Modalità di iscrizione

  • Online compilando il modulo di iscrizione ed effettuando il pagamento con carta di credito.
  • Online compilando il modulo di iscrizione ed inserendo gli estremi del pagamento effettuato anticipatamente tramite bonifico bancario (Bonifico bancario intestato a Giunti O.S. Psychometrics S.r.l., BNL Ag. 2 Firenze, C/C 2777, Cod. IBAN IT57U0100502802000000002777).
  • Per i dipendenti che richiedono fatturazione al proprio ente pubblico di appartenenza: compilare il modulo di iscrizione online, selezionare la fatturazione ad ente pubblico, generare il pdf di riepilogo e inviarlo firmato per accettazione via e-mail all'indirizzo info@giuntios.it. Il pagamento verrà effettuato a ricevimento fattura.

La scadenza delle iscrizioni è il 15 novembre 2017.


In caso di annullamento del corso la quota versata sarà rimborsata salvo cause di forza maggiore. In caso di mancata partecipazione dell’iscritto per motivi non imputabili a Giunti O.S. Psychometrics la quota non potrà essere rimborsata e non sarà usufruibile per altri corsi.


1 partecipante

Iscrizione singola con ECM


€ 245.00 Disponibile Carrello Iscriviti
Seleziona il numero di partecipanti:

Iscrizione per due partecipanti

€ 245.00 Disponibile Carrello Iscriviti
Seleziona il numero di partecipanti:

Iscrizione per gruppi da 3 o più partecipanti con ECM

€ 220.00 Disponibile Carrello Iscriviti
1 partecipante

Iscrizione singola come libero uditore

€ 179.00 Disponibile Carrello Iscriviti
Sede di svolgimento

Il corso si terrà a Milano, presso l'Hotel Hilton Garden Inn, in via Lucio Giunio Columella,36  20128 Milano (MI).

Ulteriori informazioni

Segreteria organizzativa

055/6236501

Contattaci

Scadenza iscrizioni

15 Novembre 2017

Ricorda la scadenza