Modifica evento
26 Maggio 2016 Milano
Salva sul tuo calendario
xLe iscrizioni sono chiuse

La relazione psicodiagnostica

La diagnosi di dis-funzionamenti o di disturbi spesso richiede allo psicologo di avvalersi del multimethod assessment, vale a dire di osservare il soggetto e i suoi familiari, di raccogliere dati attraverso tecniche e strumenti differenti (colloqui, raccolta di dati bio-psico-sociali, rating scales, test ecc.) e pervenire a una sintesi in cui si evidenziano i punti di forza e di debolezza del soggetto e si suggeriscono approfondimenti e interventi (qualora necessario).

Il corso si propone di spiegare i criteri che orientano la stesura di una relazione psicodiagnostica e la modalità di presentazione dei dati. Particolare attenzione sarà rivolta al legame tra modelli teorici del dis-funzionamento o del disturbo indagato e gli strumenti scelti per la raccolta dei dati (punti di forza e di debolezza).

Al fine di facilitare i partecipanti nel processo di apprendimento sono previste esercitazioni guidate di stesura di report di soggetti con problematiche differenti. È prevista la discussione degli elaborati.

Obiettivi

  • Illustrare le linee guida per la stesura della relazione psicodiagnostica in base ai dati emersi dalla storia clinica e dagli strumenti.
  • Individuare se e quando siano necessari approfondimenti diagnostici a seconda del disf-fuznionamento e/o del disturbo e scegliere di quali strumenti avvalersi
  • Esemplificare strumenti che facilitino la stesura della relazione. Dato che le informazioni raccolte dallo psicologo devono essere sinteticamente riportate in una relazione psicodiagnostica in base al ragionamento clinico, è vantaggioso avere a disposizione strumenti che facilitano il compito.
  • Migliorare le competenze dello psicologo nella stesura di una relazione psicodiagnostica a seconda del quesito cui deve rispondere e del destinatario (genitore/insegnate, paziente, collega ecc.). In base ai due parametri, infatti, è utile dare un risalto maggiore ad alcuni dati rispetto ad altri: ad esempio, in alcuni casi sono necessarie indicazioni psico-educative, in altri indicazioni per eventuali sostegni ecc.


Programma

Prima giornata (9-13; 14-18.30)


8.30 - 9.00 Registrazione partecipanti


  • Il ruolo dei modelli teorici nella formulazione delle ipotesi cliniche, nella scelta degli strumenti (testing) e nella stesura della relazione
  • Quali dati raccogliere e quali strumenti impiegare. Presentazione di alcuni strumenti per la raccolta dei dati: vantaggi e limiti
  • L’organizzazione della relazione a seconda del destinatario: a quali dati attribuire maggiore rilevo
  • Come presentare i dati in modo che siano facilmente comprensibili
  • Esempio: report di un test (quando allo psicologo è chiesto di somministrare un unico strumento e di descrivere i risultati)
  • Esercitazione in piccoli gruppi: stesura di un report
  • ·Discussione guidata degli elaborati dei partecipanti


Seconda giornata (9-13; 14-18.30)

  • Assessment e stesura della relazione psicodiagnostica
  • Esempio: relazione di un processo di assessment (colloquio, raccolta dei dati bio-psico-sociali, scelta degli strumenti e somministrazione) e di stesura della relazione con descrizione dei dati emersi e delle possibili ricadute nella vita di tutti i giorni.
  • Esercitazione in piccoli gruppi: stesura della relazione di un processo di assessment (colloquio, raccolta dei dati bio-psico-sociali, scelta degli strumenti e somministrazione, dati emersi e possibili ricadute nella vita di tutti i giorni).
  • Discussione guidata degli elaborati dei partecipanti
18.30 Questionario ECM

Docenti

Margherita Lang

Psicologa, psicoterapeuta e psicoanalista (SPI). È professore ordinario di Psicologia dinamica presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca (margherita.lang@unimib.it). È socio fondatore dell’A.R.P. (Associazione per la Ricerca in Psicologia clinica, Milano). 


Clara Michelotti

Psicologa, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale. Coordina il Servizio Disturbi cognitivi e dell’Apprendimento dello Studio Associato A.R.P (clara.michelotti@arpmilano.it). È socio dell’Associazione per la Ricerca in Psicologia clinica (A.R.P., Milano).


Destinatari

Il corso rilascia 16 crediti ECM per le seguenti figure professionali: psicologi e medici

A tutti i partecipanti verrà rilasciato l'attestato di partecipazione al corso.

Giunti O.S. è provider ECM n. 131.

Quote di partecipazione
  • Iscrizione singola con ECM €245 iva esente*
  • Iscrizione per gruppi di 3 o più partecipanti €220 a partecipante iva esente* anziché €245 a persona
*Esenzione da IVA ai sensi dell'articolo 10.2.

Modalità di iscrizione

  • Online compilando il modulo di iscrizione ed effettuando il pagamento con carta di credito.
  • Online compilando il modulo di iscrizione ed inserendo gli estremi del pagamento effettuato anticipatamente tramite bonifico bancario (Bonifico bancario intestato a Giunti O.S. Psychometrics S.r.l., BNL Ag. 2 Firenze, C/C 2777, Cod. IBAN IT57U0100502802000000002777).
  • Per i dipendenti che richiedono fatturazione al proprio ente pubblico di appartenenza: compilare il modulo di iscrizione online, selezionare la fatturazione ad ente pubblico, generare il pdf di riepilogo e inviarlo firmato per accettazione via e-mail all'indirizzo info@giuntios.it. Il pagamento verrà effettuato a ricevimento fattura.

La scadenza delle iscrizioni è il 25 maggio 2017.


In caso di annullamento del corso la quota versata sarà rimborsata salvo cause di forza maggiore. In caso di mancata partecipazione dell’iscritto per motivi non imputabili a Giunti O.S. Psychometrics la quota non potrà essere rimborsata e non sarà usufruibile per altri corsi.


1 partecipante

Iscrizione singola con ECM

€ 245.00 Disponibile Carrello Iscriviti
Seleziona il numero di partecipanti:

Iscrizione per 2 partecipanti

€ 245.00 Disponibile Carrello Iscriviti
Seleziona il numero di partecipanti:

Iscrizione per gruppi di 3 o più partecipanti

€ 220.00 Disponibile Carrello Iscriviti
Sede di svolgimento

Il corso si terrà a Milano, presso AC Hotel Milano, via Tazzoli 2, 20154 - Milano.

Ulteriori informazioni

Segreteria organizzativa

055/6236501

Contattaci

Scadenza iscrizioni

25 Maggio 2016

Ricorda la scadenza