Animali celebri

Mito e realtà

Michel Pastoureau

DESCRIZIONE

Il volume, opera del maggiore esperto mondiale di simbologia medievale, è un saggio centrato sugli animali, nella fattispecie su 40 animali ''celebri''. Le loro storie, brevi e scritte con uno stile piacevole e scorrevole, coprono un arco temporale che spazia dal racconto biblico (il serpente del peccato originale) alla pecora Dolly. Il bestiario si riferisce ad animali mitici, al centro di simbologie: gli animali dell'Arca, il Minotauro, la balena di Giona, gli elefanti di Annibale, il porco di Sant'Antonio, il leopardo dello stemma reale inglese, gli animali delle favole di La Fontaine, Teddy Bear l'orsacchiotto, Nessie il mostro di Loch Ness, Laika, i cinghiali di Obelix... Titolo originale: ''Les animaux célèbres'' (2002).

Michel Pastoureau è storico, archivista, paleografo e Directeur d’Étude presso l’École Pratique des Hautes Études all’Università della Sorbona, dove, sin dal 1983, è docente di Storia della Simbologia occidentale. Ha pubblicato una trentina di opere dedicate alla storia dei colori, degli animali e dei simboli. In edizione Italiana ricordiamo: Medioevo simbolico (2007), Nero. Storia di un colore (2008), L’orso. Storia di un re decaduto (2008).

Data di pubblicazione: 2010

Pagine: 224

Formato: 14 x 22 cm

Spese di spedizione