L’orientamento a scuola

Una proposta operativa di life-design

Raoul Van Esbroeck

DESCRIZIONE

Nella società postmoderna, caratterizzata dal cambiamento e dalla non prevedibilità, è aumentato a dismisura il numero delle scelte con cui confrontarsi e di conseguenza anche il numero e la qualità delle competenze decisionali che i giovani devono apprendere a scuola, per compiere scelte scolastiche e professionali per il proprio progetto di vita, sia esso più tradizionale o più innovativo e imprenditoriale. Questo volume si concentra pertanto sull’importanza, durante il periodo scolastico, dell’empowerment decisionale, attraverso la presentazione di interventi adeguati di orientamento e career counseling, che preparino efficacemente i giovani a riconoscere, costruire e realizzare il proprio Sé professionale quando, durante la successiva vita adulta, dovranno affrontare i vari snodi decisionali. Viene presentato, per la prima volta in lingua italiana, il modello di intervento di orientamento realizzato nelle Fiandre (Belgio), modello che ha il proprio focus in ambito scolastico, e in cui si integrano in rete istituzioni, livelli diversi di professionalità degli operatori e componente genitoriale, riuscendo così a collocarsi in una prospettiva life-long, olistica, contestuale e preventiva.
Rivolto a dirigenti scolastici, insegnanti, psicologi, orientatori ma anche a formatori interessati a offrire il proprio contributo nella costruzione del progetto professionale dei giovani, questo workbook è ricco di esercitazioni e materiali di lavoro per gli studenti e gli stessi genitori.

 

Raoul Van Esbroeck è professore emerito in Psicologia dell’orientamento e Career Guidance presso la Facoltà di Psicologia e Scienze dell’educazione della Vrije Universiteit Brussel (Bruxelles). Autore di numerosi articoli scientifici, libri e capitoli di libri, pubblicati in varie lingue, è stato per dieci anni membro dell’European Forum for Student Guidance (FEDORA) e, oggi, del consiglio direttivo dell’International Association for Educational and Vocational Guidance (IAEVG). Per l’eccellenza dei risultati conseguiti e l’avanzamento delle proposte applicative realizzate, nel 2008 è stato premiato dalla Society of Counseling Psychology (Division 17 dell’American Psychological Association) e nel 2010 dalla NCDA (National Career Development Association, USA). È membro onorario della Società Italiana per l’Orientamento (SIO).

Data di pubblicazione: 2011