WAIS-R e ritardo mentale

Arturo Orsini, Laura Cianci, Emanuela Rocci, Elisa Mastrantonio e Carlo Leone

Acquista prodotto

abilitato: bool(true)
aggiung: bool(true)
disp: string(1) "1"

Carrello Aggiungi al carrello
DESCRIZIONE

La diagnosi di ritardo mentale per individui adolescenti e adulti è davvero una sfida per lo psicologo che valuta l'intelligenza. Esiste infatti una grande eterogeneità interna alla popolazione mentalmente ritardata e il concetto di "ritardo mentale" rimane così piuttosto vago, riferendosi ad una varietà di deficit psicologici e di altro tipo: esso non solo comprende il ritardo cognitivo, ma si estende anche ad altre abilità, linguistiche, motorie, affettive e sociali.
Il campione della presente ricerca è composto da 139 soggetti, suddivisi in tre sottogruppi secondo il QIT ottenuto. Dalle analisi condotte sembrerebbe che la working-memory, il problem-solving e le funzioni esecutive siano le aree maggiormente deficitarie in questo disturbo e che i bassi punteggi in Analogie e Ragionamento aritmetico possano essere interpretati come una manifestazione della concretezza e rigidità di pensiero che, generalmente, caratterizzano i soggetti con ritardo mentale. 60 pagine.

Data di pubblicazione: 2009

EI201 - WAIS-R    

WAIS-R    
Il test individuale meglio standardizzato che la psicologia abbia prodotto

Modifica footer

memory peak usage: 23.11 MB