01 Marzo 2019 Bologna
Salva sul tuo calendario

Bullismo e cyberbullismo: conoscere, prevenire e intervenire nei contesti educativi

I fattori neurobiologici, familiari e sociali e le strategie psicoeducative di prevenzione e intervento

Bologna, 1-2 marzo 2019

Il corso affronta il tema del bullismo e del cyberbullismo, anche alla luce delle più recenti disposizioni normative. Dopo un’approfondita analisi del fenomeno, nelle sue dimensioni sia descrittive che eziologiche, vengono analizzati alcuni interventi attuabili sia in un’ottica preventiva sia nella gestione di eventi critici. Infine, viene presentato un modello di organizzazione di una politica educativa antibullismo, che coinvolga tutte le componenti della comunità educativa.

Obiettivi

Acquisire le competenze per:

  • Comprendere le diverse forme in cui si manifesta l’aggressività fino all’evoluzione in fenomeni di bullismo e cyberbullismo;
  • Comprendere le diverse complessità con cui si manifestano i fenomeni all’interno di un contesto scolastico attraverso l’analisi di casi.
  • Strutturare una politica educativa antibullismo e cyberbullismo  progettando interventi psicoeducativi volti anche alla prevenzione di tali fenomeni;


Durata

Il corso ha una durata di 16 ore suddivise in 2 giornate da 8 ore ciascuna.

Programma

Prima giornata (10.30 - 19.30) -  Docente: Daniele Fedeli


10.30 – 12.00  L’universo dell’aggressività: manifestazioni tipiche e tipologie

12.00 – 13.30  I disturbi clinici: dal DOP al Disturbo Antisociale di Personalità

13.30 – 14.30  Pausa pranzo

14.30 – 16.00  Dall’aggressività al bullismo: criteri definitori

16.00 – 17.00  Dal bullismo al cyberbullismo: l’emergenza di un nuovo fenomeno

17.00 – 17.30  Dal bullismo alla vittimizzazione: fattori di fragilità

17.30 – 19.30  Modelli esplicativi del fenomeno: dai fattori neurobiologici ai fattori socio-ambientali


Seconda giornata (9.00-18.00) - Docenti: Daniele Fedeli e Claudia Munaro


9.00 – 10.00  Strumenti di analisi del fenomeno a scuola

10.00 – 11.00  Strategie psicoeducative di prevenzione del fenomeno

11.00 – 12.00  Strategie psicoeducative di intervento sulla crisi

12.00 – 13.00  Analisi di casi

13.00 – 14.00  Pausa pranzo

14.00 – 15.00  La Politica Educativa Antibullismo e Cyberbullismo: riferimenti normativi

15.00 – 17.00  La costruzione della PEAC: livelli micro – meso – macro

17.00 – 18.00  Analisi di casi


18.00 - 18.30 Somministrazione test finale ECM


Docenti

Daniele FedeliÈ Professore Associato di Didattica e Pedagogia Speciale presso l’Università degli Studi di Udine, si occupa di problematiche di autoregolazione cognitiva e comportamentale in età evolutiva. Da anni svolge attività di ricerca e formazione specifica sui temi dell'ADHD e del bullismo, coordinando diversi progetti nelle scuole per la realizzazione di politiche scolastiche antibullismo. È stato supervisore scientifico del progetto condiviso tra Ufficio Scolastico Regionale del Friuli Venezia Giulia e Università di Udine per la realizzazione delle Raccomandazioni per la prevenzione e la gestione del bullismo nelle scuole (2012). È autore di numerosi articoli e volumi sui temi del bullismo e del cyberbullismo. 


Claudia Munaro. È Dottore in tecniche psicologiche, Insegnante specializzata per le attività di sostegno alla scuola secondaria di I grado e Referente Inclusione dell’Ambito Territoriale di Vicenza dell’U.S.R. per il Veneto. È impegnata da oltre un decennio nella ricerca di modelli organizzativi e didattici per l’individuazione precoce e la gestione di difficoltà e disturbi di comportamento a scuola. Formatore sul territorio nazionale, ha all'attivo pubblicazioni e collaborazioni con varie agenzie educative, promuove e conduce gruppi di ricerca-azione interistituzionali e territoriali scolastici, tra cui lo Sportello Autismo, il Servizio Disturbi Comportamento e dal 2013 il Gruppo Interistituzionale Disturbi di Comportamento di Vicenza.

Destinatari e accreditamenti

Il corso è rivolto a figure professionali che operano in ambito educativo come insegnanti curricolariinsegnanti di sostegno, docenti con funzione strumentale (referenti per BES, DSA, sostegno, disabilità...). e che operano in ambito sanitario come psicologi, neuropsichiatri infantili, logopedisti, terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, terapisti occupazionali, educatori professionali, assistenti sociali.

Giunti Psychometrics è un ente accreditato MIUR, ed è abilitato al pagamento con carta del docente.

La frequenza ai corsi di formazione dà diritto al rilascio dell'attestato di partecipazione riconosciuto dal MIUR e valido ai fini della formazione obbligatoria docenti. 

Il corso rilascia 16 crediti ECM per le seguenti figure professionali: psicologi, neuropsichiatri infantili, pediatri, logopedisti, terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva,terapisti occupazionali, educatori professionali, educatori socio-culturali, tecnici della riabilitazione psichiatrica, fisioterapisti. Giunti Psychometrics è provider ECM n. 131. 

Ai fini del conseguimento dei crediti ECM, in base alla normativa vigente, è obbligatoria la frequenza del 90%.




Quote di partecipazione

Sconto del 20% valido fino al 18 febbraio 2019

  • Iscrizione corso con ECM €220* anziché €275
  • Iscrizione corso senza ECM €176* anziché €220

*Esente IVA art. 10 com. 20


Modalità di iscrizione

Il corso è stato annullato. Verrà riprogrammato prossimamente.

Sede di svolgimento

Il corso si terrà a Bologna, presso UNAHOTELS, in Piazza della Costituzione, 1 - 40128 Bologna.

Contatti

Segreteria formazione

055 6236501

segreteria.formazione@giuntipsy.com

Scadenza iscrizioni

28 Febbraio 2019

Ricorda la scadenza
CARTA DOCENTE

Giunti Psychometrics è abilitato al pagamento con Carta del Docente.

Puoi pagare il corso con carta del docente, la trovi tra le modalità di pagamento dopo aver inserito i tuoi dati anagrafici e di fatturazione.