15 Marzo 2019 Roma
Salva sul tuo calendario

Funzionamento Intellettivo Limite e Disabilità Intellettive: valutazione, interventi, collaborazione con gli insegnanti e counseling alle famiglie

Roma, 15-16 marzo 2019

I bambini con Disabilità Intellettiva (DI) e Funzionamento Intellettivo Limite (FIL) necessitano di interventi educativi, scolastici e abilitativi particolarmente mirati.

Il corso fornisce le competenze metodologiche e pratiche per effettuare, a partire da una adeguata valutazione delle disabilità intellettive e del Funzionamento Intellettivo Limite, interventi abilitativi, scolastici ed educativi tenendo conto dei contesti di vita. Saranno proposte strategie abilitative che considerano i tre fondamentali contesti di vita (famiglia, scuola e società) e verranno descritti metodi innovativi atti a potenziare il pensiero e il ragionamento. 

Nella prima parte si affronteranno le problematiche anche molto recenti (frutto di confronti ancora in corso sia nell’ambito clinico che scolastico) relative alla valutazione e soprattutto al trattamento delle disabilità intellettive e del funzionamento intellettivo limite. 
La seconda parte sarà interamente dedicata ai piani di intervento abilitativo ed educativo con ricche e puntuali indicazioni operative sulle attività di potenziamento sia in ambito scolastico che abilitativo.
Nel corso sono previste esemplificazioni attraverso la discussione di casi, fornendo una visione completa dell’intero processo di intervento. 


Obiettivi

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:

  • Valutare o interpretare adeguatamente le valutazioni relative alle disabilità intellettive e il FIL alla luce degli orientamenti più attuali.
  • Interpretare e utilizzare i dati emersi dalla valutazione clinica per realizzare interventi di natura abilitativa ed educativa.
  • Analizzare gli indicatori di livelli di sviluppo per potenziare pensiero e ragionamento al fine di progettare un piano di intervento.
  • Impostare attività di potenziamento psicoeducativo per favorire gli apprendimenti di base della lettura, e dei primi calcoli.

Durata

Il corso ha una durata di 16 ore suddivise in 2 giornate da 8 ore ciascuna.

Programma

Prima giornata (9.00-13.00; 14.00-18.00) 

8.30-9.00: Registrazione dei partecipanti.

  • Disabilità intellettiva (disturbo dello sviluppo intellettivo): le novità del DSM-5, criteri diagnostici.
  • La valutazione del QI di deviazione.
  • Definizione del livello di gravità negli ambiti concettuale, sociale e pratico.
  • La valutazione del funzionamento adattivo.
  • Come utilizzare la valutazione clinica sulle disabilità intellettive e sul funzionamento intellettivo limite per finalità educative, scolastiche e abilitative.
  • Dagli indici di QI di deviazione ai profili con età equivalenti e ai potenziali di sviluppo.
  • Consolidamento dei livelli di partenza e sovrapprendimento per una buona efficacia del lavoro sui potenziali di apprendimento.
  • Insegnare a leggere: a partire da una progressiva differenziazione; oltre la distinzione fra metodo globale e metodo analitico.
  • Insegnare l’aritmetica. I primi calcoli: lavoro a mente e fatti numerici.


Seconda giornata (9.00-13.00; 14.00-18.30) 

  • Deficit e surplus rispetto all'età mentale.
  • Caratteristiche di un buon contesto inclusivo (famiglia scuola, società).
  • Interventi educativi e scolastici. Indicazioni di base.
  • Indicatori di livelli di sviluppo e attività di potenziamento.
  • Allenare l’ascolto, la comprensione verbale, la ricerca percettiva e la memorizzazione.
  • Potenziare pensiero e ragionamento in caso di disabilità intellettive e funzionamento intellettivo limite.

18.00-18.30 Somministrazione del questionario finale ECM.


Docenti

Renzo Vianello. È professore ordinario di Psicologia dello sviluppo presso l’Università degli Studi di Padova. Attualmente insegna Psicologia dello sviluppo e Disabilità cognitive per i Corsi di laurea in Psicologia e argomenti di Psicologia delle disabilità in una decina di Master e Scuole di Specializzazione. È autore di numerosi manuali, saggi scientifici, monografie e lavori di ricerca pubblicati su riviste nazionali e internazionali, soprattutto relativamente a tre ampi temi: sviluppo cognitivo, disabilità cognitive e integrazione del minore con disabilità, formazione e aggiornamento di insegnanti, educatori, psicologi, altri operatori socio-sanitari.

Francesca Pulina. È psicologa dell’età evolutiva e dottore di ricerca in Scienze Psicologiche. Attualmente svolge attività clinica e collabora in attività di ricerca inerente la sindrome di Down. Autrice e co-autrice di studi e ricerche pubblicati su riviste nazionali e internazionali, soprattutto nell'ambito delle disabilità intellettive e del funzionamento intellettivo limite. Relatrice in corsi di formazione e aggiornamento per insegnanti e operatori sociosanitari.

Destinatari e accreditamenti

Il corso rilascia 16 crediti ECM per le seguenti figure professionali: psicologi, neuropsichiatri infantili, pediatri, logopedisti, terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva,terapisti occupazionali, educatori professionali, educatori socio-culturali, tecnici della riabilitazione psichiatrica, fisioterapisti. Giunti Psychometrics è provider ECM n. 131. 

Ai fini del conseguimento dei crediti ECM, in base alla normativa vigente, è obbligatoria la frequenza del 90%.

È previsto un numero limitato di posti come uditori per le seguenti figure: dirigenti scolastici,insegnanti curricolari, insegnanti di sostegno, docenti con funzione strumentale (referenti per BES, DSA, sostegno, disabilità...), pedagogisti, pedagogisti clinici,studenti, senza accreditamento ECM. Giunti Psychometrics è un ente accreditato MIUR, ed è abilitato al pagamento con carta del docente.

La frequenza ai corsi di formazione dà diritto al rilascio dell'attestato di partecipazione riconosciuto dal MIUR e valido ai fini della formazione obbligatoria docenti.

Tutti i nostri corsi sono riconosciuti dal MIUR e prevedono il diritto di esonero per il personale della scuola in seguito a partecipazione ad iniziative di formazione.

Al termine del corso sarà rilasciato l'attestato di frequenza a tutti i partecipanti.


Quote di partecipazione

Sconto del 20% valido fino al 21 gennaio 2018

  • Iscrizione singola con ECM €220* anziché €275
  • Iscrizione singola come libero uditore €176* anziché €220

*Esente IVA art. 10 com. 20


Modalità di iscrizione

  • Online compilando il modulo di iscrizione ed effettuando il pagamento con carta di credito.
  • Online compilando il modulo di iscrizione ed inserendo gli estremi del pagamento effettuato anticipatamente tramite bonifico bancario (Bonifico bancario intestato a Giunti Psychometrics S.r.l., BNL Ag. 2 Firenze, C/C 2777, Cod. IBAN IT57U0100502802000000002777).
  • Per i dipendenti che richiedono fatturazione al proprio ente pubblico di appartenenza: compilare il modulo di iscrizione online, selezionare la fatturazione ad ente pubblico, generare il pdf di riepilogo e inviarlo firmato per accettazione via e-mail all'indirizzo info@giuntipsy.com. Il pagamento verrà effettuato a ricevimento fattura.

La scadenza delle iscrizioni è il 14 marzo 2019.


In caso di annullamento del corso la quota versata sarà rimborsata salvo cause di forza maggiore. In caso di mancata partecipazione dell’iscritto per motivi non imputabili a Giunti Psychometrics la quota non potrà essere rimborsata. Attenzione, gli acquisti effettuati con la carta del docente non sono rimborsabili con denaro. Possono essere rimborsati solo con un buono di pari valore per l’acquisto di materiale previsto nella normativa del bonus.

Seleziona il numero di partecipanti:

Iscrizione con ECM

€ 220.00 Disponibile Carrello Iscriviti
Seleziona il numero di partecipanti:

Iscrizione come libero uditore

€ 176.00 Disponibile Carrello Iscriviti
Sede di svolgimento

Il corso si terrà a Roma, la sede è in via di definizione.

Contatti

Segreteria organizzativa

055/6236501
Contattaci


Scadenza iscrizioni

14 Marzo 2019

Ricorda la scadenza