24 Maggio 2019 Verona
Salva sul tuo calendario
xLe iscrizioni sono chiuse

Valutazione e potenziamento delle abilità visuo-cognitive

Il disturbo di elaborazione visuo-spaziale in età evolutiva (Disturbo Non Verbale)


Verona, 24-25 maggio 2019

Il Disturbo Non Verbale è un disturbo complesso che si caratterizza per cadute specifiche in compiti di natura visuo-spaziale, associate a buone competenze verbali. Nuovi risultati della ricerca stanno chiaramente evidenziando che tale disturbo presenta una autonomia diagnostica rispetto ad altri disturbi del Neurosviluppo (ADHD, Disturbi dello spettro dell’autismo, DSA, Disturbo di coordinazione motoria). Per questo motivo per i professionisti è indispensabile poter riconoscere chiaramente sintomi e segni che caratterizzano il disturbo e che si rivelano utili per poterlo differenziare dagli altri profili clinici. 

Obiettivi

  • Riconoscere i sintomi del disturbo di elaborazione visuospaziale in età evolutiva (Disturbo Non Verbale).
  • Comprendere le comorbilità e le traiettorie evolutive.
  • Svolgere in modo corretto la diagnosi differenziale rispetto ad altri Disturbi del Neurosviluppo.
  • Pianificare l’intervento per potenziare le abilità visuo-cognitive e gli apprendimenti scolastici.


Durata

Il corso ha una durata di 16 ore suddivise in 2 giornate da 8 ore ciascuna.

Programma

Prima giornata (9.00-13.00; 14.00-18.30)


8.30-9.00 Registrazione iscritti

  • Il Distubo visuospaziale (Nonverbale): definizione, criteri diagnostici, novità a livello internazionale rispetto alla classificazione del disturbo e traiettorie evolutive.
  • La diagnosi differenziale con altri disturbi del neurosviluppo: ADHD, Disturbi dello spettro dell’autismo, DSA, Disturbo di coordinazione motoria.
  • Strumenti per la valutazione: prove visuo-costruttive, visuo-motorie, elaborazione visuospaziale, attenzione visiva e memoria di lavoro visuospaziale.
  • La diagnosi differenziale: presentazione di casi clinici.


Seconda giornata (9.00-13.00; 14.00-18.30)

  • Strumenti per la valutazione: prove per valutare la pragmatica del linguaggio; abilità socio-relazionali; aspetti emotivi.
  • La diagnosi differenziale: presentazione di casi clinici.
  • Presentazione di materiali di potenziamento delle abilità visuo-cognitive.
  • Gli apprendimenti scolastici nel Disturbo visuospaziale (Nonverbale): quali aspetti potenziare e quando?
  • L’intervento: Presentazione di casi clinici.

18.00-18.30 Somministrazione questionario finale ECM

Docenti

Irene Mammarella. Professore associato presso il Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione dell’Università degli Studi di Padova, dove insegna Psicologia delle disabilità e difficoltà e disturbi dell’apprendimento. È membro del consiglio direttivo dell'AIRIPA e di diverse società scientifiche internazionali. I suoi interessi di ricerca riguardano i disturbi del neurosviluppo, tra i quali, DSA e l’autismo ad alto funzionamento. È autrice di numerose pubblicazioni nazionali e internazionali su riviste specializzate.


Ramona CardilloAssegnista di ricerca postdoc presso il Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione dell’Università degli Studi di Padova. Oltre ad essere iscritta a diverse società scientifiche nazionali, è membro del coordinamento dell’Associazione Italiana Disturbo Nonverbale (AIDNV). È autrice di pubblicazioni nazionali e internazionali su riviste specializzate. I suoi interessi di ricerca sono focalizzati sui disturbi del neurosviluppo, con particolare riferimento al disturbo dello spettro dell’autismo, al disturbo nonverbale (NLD) e al disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD). I suoi studi principali esplorano le abilità visuospaziali e gli stili di elaborazione visiva in questi gruppi clinici. Altri ambiti esplorati nelle sue ricerche sono la pragmatica del linguaggio, le funzioni esecutive e gli aspetti emotivi e sociali in tali gruppi clinici. 

Destinatari e accreditamenti

Il corso rilascia 16 crediti ECM per le seguenti figure professionali: psicologi, neuropsichiatri infantili, pediatri, logopedisti, terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva,terapisti occupazionali, educatori professionali, educatori socio-culturali, tecnici della riabilitazione psichiatrica, fisioterapisti. Giunti Psychometrics è provider ECM n. 131. 

Ai fini del conseguimento dei crediti ECM, in base alla normativa vigente, è obbligatoria la frequenza del 90%.

È previsto un numero limitato di posti come uditori per le seguenti figure: dirigenti scolastici,insegnanti curricolari, insegnanti di sostegno, docenti con funzione strumentale (referenti per BES, DSA, sostegno, disabilità...), pedagogisti, pedagogisti clinici,studenti, senza accreditamento ECM. Giunti Psychometrics è un ente accreditato MIUR, ed è abilitato al pagamento con carta del docente.

La frequenza ai corsi di formazione dà diritto al rilascio dell'attestato di partecipazione riconosciuto dal MIUR e valido ai fini della formazione obbligatoria docenti.

Tutti i nostri corsi sono riconosciuti dal MIUR e prevedono il diritto di esonero per il personale della scuola in seguito a partecipazione ad iniziative di formazione.

Al termine del corso sarà rilasciato l'attestato di frequenza a tutti i partecipanti.


Quote di partecipazione

Sconto del 15% valido fino al 23 maggio 2019

  • Iscrizione singola con ECM €234* anziché €275
  • Iscrizione singola come libero uditore €187* anziché €220

*Esente IVA art. 10 com. 20


Modalità di iscrizione

  • Online compilando il modulo di iscrizione ed effettuando il pagamento con carta di credito.
  • Online compilando il modulo di iscrizione ed effettuando il pagamento con bonus docente.
  • Online compilando il modulo di iscrizione ed inserendo gli estremi del pagamento effettuato anticipatamente tramite bonifico bancario (Bonifico bancario intestato a Giunti Psychometrics S.r.l., BNL Ag. 2 Firenze, C/C 2777, Cod. IBAN IT57U0100502802000000002777).
  • Per i dipendenti che richiedono fatturazione al proprio ente pubblico di appartenenza: compilare il modulo di iscrizione online, selezionare la fatturazione ad ente pubblico, generare il pdf di riepilogo e inviarlo firmato per accettazione via e-mail all'indirizzo info@giuntipsy.com. Il pagamento verrà effettuato a ricevimento fattura.

La scadenza delle iscrizioni è il 23 maggio 2019.


In caso di annullamento del corso la quota versata sarà rimborsata salvo cause di forza maggiore. In caso di mancata partecipazione dell’iscritto per motivi non imputabili a Giunti Psychometrics la quota non potrà essere rimborsata. Attenzione, gli acquisti effettuati con la carta del docente non sono rimborsabili con denaro. Possono essere rimborsati solo con un buono di pari valore per l’acquisto di materiale previsto nella normativa del bonus.

Seleziona il numero di partecipanti:

Iscrizione con ECM

€ 234.00 Disponibile Carrello Iscriviti
Seleziona il numero di partecipanti:

Iscrizione senza ECM (libero uditore)

€ 187.00 Disponibile Carrello Iscriviti
Sede di svolgimento

Il corso si terrà a Verona, presso Hotel San Marco Fitness Pool e SPA, via Longhena 42 (ingresso da Via San Marco 9/11) - 37138 Verona.

Contatti

Segreteria organizzativa

055/6236501
segreteria.formazione@giuntipsy.com

Scadenza iscrizioni

23 Maggio 2019

Ricorda la scadenza