SAMI

Patricia A. Zapf

Per la valutazione del rischio di suicidio in contesti penitenziari

AccediAccedi o Registrati per aggiungere i prodotti al carrello
Acquista prodotto
94295X - 1 Libretto con modulo intervista fotocopiabile
€ 49.00 Prodotto disponibile Carrello Accedi
94353L - 1 Kit 1 JSAT + 1 SAMI
€ 90.00 Prodotto disponibile Carrello Accedi

* IVA assolta dall'Editore solo per i prodotti contrassegnati con asterisco

DESCRIZIONE

Il SAMI è una scala di valutazione del rischio di suicidio di un soggetto. Lo scopo di questa guida per la valutazione è di fornire un quadro delle variabili rilevanti che dovrebbero essere valutate per ogni singolo ingresso in un centro di struttura penitenziaria, giudiziaria o comunitaria, al fine di determinare il rischio di suicidio individuale entro le successive ventiquattro ore. Al momento della reclusione in attesa di giudizio, ogni soggetto dovrebbe essere intervistato e ciascuno dei venti item del SAMI dovrebbe essere esaminato. Ciò permetterebbe di identificare, al momento dell’ingresso in una struttura penitenziaria, quei detenuti che sono ad aumentato rischio di suicidio, in modo che possano essere classificati e collocati di conseguenza.

STRUTTURA

Il SAMI è una lista di controllo clinico dei fattori di rischio per i tentativi di suicidio nelle istituzioni carcerarie, composta da 20 item, ognuno dei quali valutato su una scala a 3 punti (0-1-2). Per la registrazione dei risultati viene utilizzato un modulo di valutazione. Il libretto, di 58 pagine, riporta un campione fotocopiabile del modulo, immediatamente utilizzabile.

CARATTERISTICHE CHIAVE

• Facilita la valutazione del rischio di suicidio durante il colloquio.
• Rileva fattori di rischio del suicidio.
• Approccio multidimensionale centrato sulla personalità nell’interazione con i fattori ambientali.
• Applicabile nelle carceri, ma anche nelle comunità residenziali e nei colloqui forensi.

È UTILE PER

Questo strumento è destinato sia all’ambito forense sia al contesto clinico. È di estrema utilità non solo in ambito penitenziario, ma anche in comunità residenziali, negli istituti e comunità per minorenni e più generalmente in ambito forense.

B1 Categoria di acquisto B1: Logopedisti, Terapisti, Educatori, Tecnici riabilitazione, Infermieri, Pedagogisti cl., Assistenti soc.
Qualifica richiesta

Data di pubblicazione: 2011

Edizione italiana: Krzysztof Szadejko e Silvio Ciappi

Destinatari: Detenuti e soggetti in restrizione di libertà, ospiti di comunità terapeutiche, adulti e minorenni

Colloquio strutturato: 20’- 40’ ca.
Individuale

Numero di item: 20

Campione: 138 detenuti

CL041 - JSAT

JSAT
Uno strumento di screening psicologico in ambito forense e penitenziario

In collaborazione con

Mental Health, Law & Policy Institute (MHLPI), Simon Fraser University, Canada




Findomestic per pagina prodotti 280

Spese di spedizione