BOX

Una terapia semantico-lessicale per pazienti afasici

Evy G. Visch-Brink e Ingeborg M. Bajema

Un programma di intervento logopedico pratico e innovativo

AccediAccedi o Registrati per aggiungere i prodotti al carrello
Acquista prodotto
93906M - Kit BOX

 manuale + 8 libretti esercizi + CD eBOX

€ 300.00 Prodotto disponibile Carrello Acquista
93988W - 1 Registrazione eBox successiva al primo acquisto per una nuova installazione su un PC
€ 61.00 + iva Prodotto disponibile Carrello Acquista

* IVA assolta dall'Editore solo per i prodotti contrassegnati con asterisco

DESCRIZIONE

Il BOX è un programma di terapia semantico-lessicale che facilita l’accesso al sistema semantico, obbligando il paziente afasico a pensare continuamente a come distinguere parole che presentano una relazione semantica molto stretta tra loro.


STRUTTURA
Il programma di riabilitazione BOX prevede una serie di materiali di base, tra i quali il logopedista dovrà scegliere a seconda delle caratteristiche comportamentali e neuropsicologiche del paziente. Contiene più di 1000 esercizi a livello di parola, frase e testo. Tutti gli esercizi sono creati in modo che il paziente debba fare una scelta tra alcune possibili alternative o debba prendere una decisione tra una risposta corretta e una sbagliata. Il programma è composto da 8 tipologie di esercizio a 3 livelli di difficoltà, con la possibilità di passare dal livello di parola al livello di frase e viceversa:

• Categorie semantiche
• Gradazioni semantiche
• Relazioni sintagmatiche e paradigmatiche
• Relazioni parte-tutto
• Aggettivi ed esclamazioni
• Frasi anomale
• Definizioni semantiche
• Contesto semantico


eBOX
Come supplemento alla terapia individuale, è possibile disporre di una versione digitale, denominata eBOX. Tale programma può anche essere usato in assenza della versione cartacea e il paziente potrà fare gli esercizi con o senza il supporto del logopedista. Per l’uso del software è necessario disporre di privilegi di Amministratore.


CARATTERISTICHE CHIAVE

  • Varietà di temi per meglio avvicinarsi agli interessi individuali del paziente.
  • Varietà negli esercizi per rafforzare l’effetto di generalizzazione.
  • Contenuti basati sull’esperienza clinica e su esercizi per la diagnosi dei deficit semantici.


È UTILE PER
Trattare, in logopedia, pazienti afasici che presentano un deficit semantico con gravità di livello variabile, in quanto propone una terapia semanticospecifica che porta a un miglioramento delle attività semantiche e a un conseguente effetto facilitatorio nel recupero delle parole e in generale nella comunicazione verbale.


RISORSE
Esempio di esercizio
Esempio di esercizio
B Tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione, con competenze specifiche nel testing (logopedisti, tecnici della riabilitazione psichiatrica, fisioterapisti, terapisti della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, terapisti occupazionali, educatori professionali, assistenti sanitari, tecnici di neurofisiopatologia, tecnici della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro)
Dottori in scienze e tecniche psicologiche iscritti alla sezione B dell'albo professionale
Assistenti sociali
Infermieri/Infermieri pediatrici
Medici con specializzazioni che prevedano competenze tecniche specifiche nel testing (igiene e medicina preventiva, medicina del lavoro, medicina legale, statistica sanitaria e biometria, medicina interna, medicina d'emergenza-urgenza, audiologia e foniatria, farmacologia e tossicologia clinica, medicina dello sport e dell'esercizio fisico)
Qualifica richiesta

Data di pubblicazione: 2009

Edizione italiana: Evy G. Visch-Brink, Ingeborg M. Bajema ed Eleonora Rossi

Destinatari: Pazienti afasici

Composizione: 1000 item articolati in 8 tipologie

Findomestic


memory peak usage: 21.03 MB