La forza del gruppo

Il potere creativo della collaborazione

Keith Sawyer

DESCRIZIONE

La creatività nasce da una catena di reazioni che connettono molte piccole scintille sparse e non dall'esplosione improvvisa di un'idea. Sawyer sostiene che dietro a ogni innovazione giochino un ruolo particolare, anche se talvolta invisibile, la collaborazione, la conversazione e l'interazione. Per dimostrarlo ricorre a una grande quantità di esempi che spaziano dall'invenzione della mountain bike fino alle scoperte fisiche di Einstein e alla nascita di correnti artistiche come l'Impressionismo. Considerando che, secondo l'autore, la creatività e l'innovazione possono essere potenziate tramite la formazione di reti di persone che si trovino a lavorare in modo coeso ed efficace, il testo illustra quali siano le condizioni più favorevoli per la formazione di una ''genialità di gruppo''. L'ultima parte del libro riflette, anche in questo caso portando molti esempi, sull'importanza del lavoro di rete non solo all'interno di un'azienda o di una società ma anche tra società diverse e tra società e clienti e, in generale, in tutti i contesti di vita.

Data di pubblicazione: 2012

Spese di spedizione